Domande frequenti (FAQ)

 

Domande rivolte dai partecipanti

Quali livelli di istruzione sono definiti?

Al momento solo 2 livelli dei 3 previsti sono definiti. La formazione di base (Foundation Level) e’ seguita dal Livello Avanzato (Advanced Level). La terza fase è ancora nello stadio di definizione.

Chi è idoneo per la formazione?

La formazione di base (Foundation Level) è aperta a tutti. Il requisito più importante è quella di voler diventare tester e voler lavorare nell’ambiente di test. Avere gia’ esperienza nel settore valutazione del software e’ un valore aggiunto. Gli ulteriori livelli di formazione si susseguono.

Quale e' la durata dei corsi?

La formazione di base ha una durate consigliata di 4 giorni, il livello avanzato 9 giorni. Il provider decide al meglio come suddividere i giorni dei corsi, se farli in blocco o in variesessioni.

Ho bisogno di registrarmi separatamente per l'esame?

L’organo preposto alla formazione e’ di regola responsibile per la registrazione degli studenti per l’esame. L’esame avviene solitamente nel pomeriggio dell’ultimo giorno di corso solitamente nell’aula del corso o comunque in locazione definita dall’organo di formazione.

Chi prepara le domande di esame?

Il contenuto delle domande d’esame è responsabilita’ del Swiss Testing Board (STB). L’esame è condotto da un rappresentante degli organismi di certificazione. Il rappresentante distribuisce le prove d’esame e supervisiona la corretteza del test.

Quando saprò il risultato del test?

La valutazione del test viene fatto nei giorni seguenti la prova di esame, il risultato sarà comunicato ai partecipanti in forma scritta. Se è stato superato il test, l’utente riceverà automaticamente il certificato.

È possibile sostenere l'esame senza frequentare un corso di formazione?

la partecipazione ad un corso e’ vivamente consigliato ma non obbligatorio. Per registrarsi ad una sessione di esame, siete pregati di contattare uno degli organismi preposti alla formazione, riceverete una lista di date possibili alle quali vi potete annunciare.

Posso ripetere l'esame in caso non riuscissi a superarlo?

L’esame puo’ essere ripetuto in qualsiasi momento e senza limitazioni.
 

Domande rivolte dagli orgasmi preposti alla formazione

A cosa serve l'accreditamento?

Solo i fornitori accreditati possono pubblicizzare o organizzare corsi ” Certified Tester” e indicare nella propria offerta che la visita del vostro evento formativo si concluderà con un esame, riconosciuto a livello internazionale da SAQ / ISTQB Certified Tester Software.

L' accreditamento ha una durata fissa?

L’accreditamento è soggetto a rinnovo e a costi annuali, I contenuti dei piani di studio (corsi) devono essere adattati ai nuovi standard. La mancata osservanza di tali obblighi può comportare la revoca dell’accreditamento. Ai fini del controllo di qualità, tutti gli organismi di formazione vengono controllati periodicamente dall’ STB (audit).

Come devono essere definiti i corsi?

I fornitori di corsi hanno piena libertà nella definizione della didattica e struttura dei corsi. Comunque tutti i piani di studio devono essere creati secondi i principi dettati dall’ISTQB/STB. durante la fase di autorizzazione, deve essere chiaramente indicato che gli Obbiettvi del corso possono essere raggiunti. Chiaramente la durata del corso incide per la qualita’ che deve essere raggiunta.

Quali requisiti devono soddisfare gli insegnanti?

L’insegnante deve essere almeno in possesso del livello del certificato per il quale presta la sua opera di insegnamento. La prova di esperienza pratica nel test del software e’ comunque richiesta, il tutto per avere un elemento di qualita’ elevato.

Qual è la distribuzione delle domande durante l'esame?

L’organismo di formazione offre ai partecipanti la possibilità di registrarsi automaticamente anche per la prova di esame, in questo caso le tasse di esame devono essere pagate direttamente all’istituto di formazioen.

L'organismo di formazione riceve una lista dei risultati di esame?

L’organismo di formazione riceve una documentazione anonima relativa all’esame condotto. Questa valutazione permette all’istituto di migliorare eventuali punti deboli nella catena di insegnamento.